Principali metodi della medicina tradizionale orientale

I metodi della medicina tradizionale orientale sono utilizzati per  il trattamento del dolore e di una vasta gamma di altre condizioni quali nausea e vomito postoperatori o indotti da chemioterapia, cefalee, disturbi della menopausa, insonnia.  I principali metodi, oltre all’agopuntura, sono la moxibustione, la coppettazione, il controllo dell’alimentazione e le terapie basate sul massaggio.

L’Organizzazione mondiale della Sanità ha riconosciuto molte indicazioni per queste terapie. Si tratta di terapie molto sicure, praticamente  senza effetti collaterali quando sono eseguite da un medico adeguatamente formato. In molti paesi, come ad esempio l’Italia, alla pratica dell’agopuntura sono ammessi solo i laureati in medicina.

L’agopuntura comporta l’inserimento di aghi in punti specifici chiamati agopunti. Inoltre, applicando una corrente elettrica agli aghi può essere praticata l’elettro-agopuntura, per stimolare ulteriormente gli agopunti.

 

 

La moxibustione viene praticata utilizzando sigari di erbe, in genere artemisia, posti sulla pelle o in prossimità di essa,  in corrispondenza di un agopunto. 

 

Un’altra modalità di trattamento è la coppettazione che consistente nel posizionare più ampolle di vetro sul corpo. L’ampolla, il cui interno viene riscaldato con una fiamma al momento dell’uso, viene posta a contatto della pelle. L’ampolla raffreddandosi, per un effetto di vuoto aderisce alla pelle. In questo modo si produce una aspirazione del sangue sottocutaneo con la comparsa di ematomi superficiali, senza che vi sia alcun dolore o altro fastidio. Se usata sulla pelle trattata con olio o creme per massaggio, l’ampolla può essere fatta scivolare sul corpo, permettendo un “massaggio a pressione inversa”. 

 

I regimi dietetici comprendono consigli riguardanti il mantenimento di una dieta equilibrata usando diversi tipi di alimenti.

Il trattamento con erbe si basa sull’impiego di una ampia varietà di formule tradizionali codificate attraverso la farmacopea della tradizione orientale.

Esistono infine diverse altre forme di cura del corpo che vanno dal massaggio agli esercizi di meditazione e fisici. In particolare Qi gong e  Tai  Chi, forme di meditazione in movimento, permettono di migliorare il coordinamento del corpo e della mente, generando un flusso di Qi mediante movimenti fluidi e una respirazione cosciente.