I cicli di inibizione e ribellione

 

Il ciclo Kè di inibizione (nonno-nipote). In condizioni fisiologiche l’elemento nonno controlla l’elemento nipote. L’eccesso di controllo del nonno sul nipote si traduce tuttavia nella inibizione del nipote da parte del nonno. Il Legno in pienezza determina un vuoto della Terra, Il Fuoco in pienezza determina un vuoto del Metallo, la Terra in pienezza determina un vuoto dell’Acqua, il Metallo in pienezza determina un vuoto del Legno.

LEGGE DI SUPERCONTROLLO O INIBIZIONE
Agisce quando il Movimento Nonno è in pienezza energetica e trasferisce parte della sua pienezza sul Movimento Nipote
Il Movimento NONNO, in pienezza, invade il nipote LEGNO

inibisce la Terra

TERRA

inibisce l’Acqua

ACQUA

inibisce il Fuoco

FUOCO

inibisce il Metallo

METALLO

inibisce il Legno

 

Il ciclo Wu di ribellione (nipote-nonno). La inversione della relazione nonno-nipote si traduce invece nella ribellione del nipote e nella sua dominanza sul nonno. Il Legno in pienezza determina un vuoto del Metallo, Il Fuoco in pienezza determina un vuoto dell’Acqua, la Terra in pienezza determina un vuoto del Legno, il Metallo in pienezza determina un vuoto del Fuoco.

LEGGE DI CONTROINIBIZIONE O RIBELLIONE
È il sovvertimento della legge del controllo. Il Movimento Nipote si ribella al Movimento Nonno inibendolo a sua volta
Il Movimento NIPOTE, in pienezza, si ribella e inibisce il Nonno. LEGNO

si ribella al 

Metallo

FUOCO

si ribella all’ 

Acqua

TERRA

si ribella al 

Legno

METALLO

si ribella al 

Fuoco

ACQUA

si ribella alla 

Terra